Notizie

Arredamento Shabby Chic – Definizione, caratteristiche e consigli

arredamento Shabby Chic - copertina

Cos’è lo stile Shabby Chic

Il termine Shabby Chic, coniato nel 1980 dalla rivista The World of Interiors, descrive uno stile di design degli interni che riscopre e valorizza i mobili vecchi ed usurati. 

Mobili usati, finiture imperfette e colori pastello sono le principali caratteristiche dell’arredamento Shabby Chic, in perfetta armonia fra un’estetica vintage e un tocco rustico.

I mobili Shabby sono mobili usurati, logori, a cui viene ridata nuova vita attraverso un processo di riparazione, pulizia e riverniciatura e che vengono trasformati in oggetti d’arredo “chic”. 

Nato, come detto, in Inghilterra, lo stile Shabby Chic si ispira all’arredamento delle tipiche case di campagna britanniche, ma anche ai castelli francesi della Loira, allo stile Gustaviano svedese e agli Shakers americani.

 

Caratteristiche dello Shabby Chic

Quali caratteristiche deve possedere un oggetto per fregiarsi dell’appellativo di Shabby Chic

Abbiamo già accennato in precedenza a tre caratteristiche fondamentali:

  • mobili usati: i mobili Shabby Chic hanno un aspetto usato, vecchio, come mobili d’epoca;
  • finiture imperfette: i mobili Shabby vengono spesso ridipinti ma lasciando volutamente spazi senza pittura e, in generale tralasciando i dettagli;
  • colori pastello: i mobili Shabby sono caratterizzati da tinte pastello, polverose e poco sature. 

Tutte queste caratteristiche contribuiscono ad accentuare l’aspetto “antico” dell’arredamento Shabby, in collaborazione con l’impiego di materiali quali il legno e il ferro.  Mentre, per quanto riguarda i tessuti, i più utilizzati sono il lino, il cotone e gli uncinetti.

 

I motivi del successo dello stile Shabby Chic

I motivi del successo dello shabby chic sono molteplici.

In primo luogo la facilità di realizzazione. Un mobile Shabby Chic può essere creato da chiunque in modo abbastanza semplice ed economico, basta semplicemente riverniciare un vecchio mobile.

Un secondo aspetto riguarda invece il riciclo creativo o upcycling, ovvero il processo di trasformazione di materiali di scarto, destinati ad essere gettati, in nuovi oggetti dal valore maggiore rispetto al prodotto originale.

L’arredamento Shabby Chic ha senza dubbio giovato di questa nuova tendenza, che deriva con l’ondata ambientalista degli ultimi anni, vedendo crescere di pari passo la propria popolarità.

 

Arredamento Shabby

Per arredare un’abitazione in stile Shabby Chic le parole da tenere bene a mente sono: libertà (creativa), buon gusto e coerenza. È importante dare libero sfogo alla fantasia, senza però perdere di vista la visione d’insieme.

Sì perché l’arredamento Shabby Chic rischia di creare ambienti molto “pesanti” o, al contrario, molto “piatti”. 

Il colore principe dell’arredamento Shabby Chic è il bianco, ma una stanza completamente bianca rischia di risultare visivamente molto anonima. Per ovviare a questo problema si può ricorrere ai colori (rigorosamente pastello), ma senza esagerare, per non incorrere nel rischio di un ambiente eccessivamente stucchevole. 

Ecco perché è bene trovare il giusto equilibrio fra libertà creativa e buon gusto.

Attenzione anche al concetto di coerenza: mobili molto diversi fra loro riverniciati con lo stesso stile non creeranno un bell’effetto nell’insieme.

Perciò non basta prendere i mobili vecchi della nonna e riverniciarli per creare un ambiente Shabby Chic elegante e raffinato. Il vero Shabby Chic si ottiene solo con l’acquisto di mobili realizzati appositamente.

 

Consigli

Partendo dai principi di libertà creativa, buon gusto e coerenza, vediamo ora alcuni consigli utili per arredare in stile Shabby con i prodotti Dal Pozzo.

Innanzitutto attenzione a non esagerare (buon gusto). Troppi oggetti Shabby Chic ammassati assieme creano un effetto “mercato”. Qualche mobile anticato è ben accetto, troppi rischiano di dare alla casa un’atmosfera pesante e sovraccarica.

Lo stesso discorso vale per i colori. Se non siete amanti del bianco ben vengano i colori, ma senza esagerare o la vostra casa assomiglierà ad una casa delle bambole!

Date sfogo alla creatività, provando ad abbinare mobili Shabby con mobili in stili differenti, creando il vostro stile personale. 

 

Mobili Shabby Dal Pozzo

Come abbiamo visto, arredare in stile Shabby non è facile e il compito è ancora più arduo se ci si affida solamente alle proprie risorse.

Per un risultato gradevole e senza tempo è meglio affidarsi a dei professionisti del settore.

Nella sezione Cataloghi del nostro sito potrai trovare la nostra migliore offerta di mobili Shabby e accessori Shabby di Dal Pozzo

Fatti aiutare nella scelta dei tuoi mobili Shabby Chic da chi, con oltre 40 anni di esperienza, importa oggetti di artigianato e mobili dai più grandi produttori del mondo.

Visita la sezione vetrina/Shabby Chic per vedere alcuni oggetti e mobili Shabby Chic.