Notizie

Arredamento etnico per la tua casa

arredamento etnico - copertina

Una casa arredata in stile etnico è una casa che racconta una storia.

Una storia che parla di un viaggio attraverso culture lontane, antiche usanze e tradizioni.

Il fascino misterioso dell’Oriente, i colori caldi dell’Africa, l’arredamento etnico trasforma ogni angolo della tua casa in un angolo di mondo. 

A differenza di altri stili di arredamento, lo stile etnico non presenta caratteristiche ben definite. È uno stile fatto di colori accesi, materiali poveri e tanta tanta fantasia. 

 

Viaggiatori

Il termine etnico deriva dal greco ethnos, che significa popolo. Quando si parla di arredamento etnico, dunque, si parla di arredamento “del popolo”. 

E quando si parla di etnico (in arredamento ma non solo) vengono subito alla mente i popoli africani e i Paesi orientali. Culture lontane ed enigmatiche che nascondono i segreti di millenni di storia.

Non è un caso dunque che gli appassionati di arredamento etnico siano, molto spesso, assidui viaggiatori. Le cui abitazioni sono decorate con oggetti ricordo e mobili acquistati in paesi lontani. 

Un mix di culture e stili diversi che contribuiscono a rendere gli ambienti unici ed estremamente personali.

 

Caratteristiche dello stile etnico

Come già detto, lo stile etnico non possiede caratteristiche ben definite. A seconda del Paese d’origine, del periodo e del gusto personale, la libertà di osare e sperimentare è quasi totale.

Ciononostante, è comunque possibile definire alcune caratteristiche comuni a tutte le possibili varianti: 

l’arredamento etnico si caratterizza innanzitutto per la commistione di influenze diverse, di oggetti e mobili provenienti da differenti Paesi, che si uniscono a creare un’atmosfera esotica, calda ed accogliente.

Oggetti e mobili etnici sprizzano colore. Colori caldi come il rosso, il verde oliva e l’arancione la fanno da padrone, mentre i colori freddi sono banditi. Le trame dei tessuti esibiscono fantasie tribali e intrecci.

Infine, l’arredamento etnico sfrutta una grande varietà di materiali diversi, spesso poveri, come il bambù, il rattan e il vimini, materiali di cui abbiamo già trattato in precedenti articoli (clicca i link per maggiori informazioni).

Ora non reste che scatenare la fantasia e arredare casa stile etnico, senza dimenticarsi di aggiungere un tocco personale. Attenzione però, gli arredamenti etnici non sono sempre facili da realizzare.

 

Arredamento etnico – consigli utili

Se da una parte il punto di forza dell’arredamento etnico consiste nel fatto che si può inserire ed adattare in qualsiasi ambiente, a prescindere dallo stile del resto della casa, l’arredamento etnico può però nascondere delle insidie.

Infatti, non è sempre facile integrare complementi d’arredo etnici con il resto della casa. 

Per ricreare un perfetto stile etnico è importante trovare il giusto compromesso fra le sue diverse declinazioni. Sfruttate la fantasia per creare il perfetto mix di mobili etnici, provenienti da tutto il mondo.

È più semplice richiamare l’arredamento etnico in singole stanze o in zone precise dell’ambiente, piuttosto che in tutta la casa. Ciò sarà sufficiente a donare un’atmosfera esotica ai locali, senza però trasformarli in veri e propri bazar. Attenzione a non esagerare. 

Per trovare i giusti abbinamenti di arredo, tenete a mente che lo stile etnico consiste sovente di forme semplici e geometriche, di oggetti a lavorazione artigianale e, pertanto, di fattura più grezza rispetto ai prodotti occidentali.

 

Dal Pozzo – Importazione mobili etnici

Da oltre 40 anni, Dal Pozzo si occupa di importazione mobili etnici ed oggetti di antiquariato dai maggiori produttori del mondo come Cina, India, Indonesia e Vietnam.

 

Presso il nostro showroom ad Argenta sono disponibili migliaia di prodotti d’arredamento etnico e non solo: puoi trovare una vasta gamma di oggetti e mobili etnici per arredamento esterno ed interno, cesteria, mobili shabby chic, portavasi in ceramica, orologi da parete, portafoto, portaombrelli, idee regalo e tanto altro ancora. 

Visita il sito o contattaci per ricevere maggiori informazioni.